Ateneo Pontificio Regina Apostolorum
ItalianoEnglishCastellano
<<  Giugno 2013  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
2425262730

Login



Seguici su Facebook!

Login powered by myApi, the Facebook Connect bridge for Joomla

Web design and development of myApi
Home Autovalutazione e promozione della qualità

Dona 5x1000

In Bacheca

  • Bioetica: Difesa Tesi Dottorale di Stefano Modica.
  • Bioetica: Difesa Tesi Dottorale di Jinil Choi.
 
Autovalutazione e promozione della Qualità PDF Stampa E-mail




Pubblicazione3

“Ecclesia semper reformanda!” Nel nostro campo, chi non va avanti, va indietro; chi non progredisce, regredisce. L’accontentarsi dello “status quo” e non far tutto il possibile per progredire è contro l’amore della Chiesa, è contro l’amore di Dio ed è anche contro l’intima essenza dei centri di studio.
Card. Zenon Grocholewski, Prefetto della Congregazione per l'Educazione Cattolica

 

Che cos'è l'autovalutazione?

L'autovalutazione è un processo che, secondo le prescrizioni della Congregazione per l'Educazione Cattolica (CEC), ogni università ecclesiastica deve periodicamente effettuare per verificare e migliorare la qualità della propria istituzione.

Perché si fa sta facendo l'autovalutazione dell'APRA?

La valutazione e il miglioramento della qualità delle facoltà ecclesiastiche sono richiesti dal  Processo di Bologna al quale la Santa Sede ha aderito nel 2003 e per il quale nel 2007 ha creato l'Agenzia per la Promozione e la Valutazione della Qualità, l'AVEPRO.

Lo scopo dell'autovalutazione è acquisire una cultura della qualità intesa soprattutto come rispondenza agli obiettivi posti dal documento del magistero pontificio Sapientia Christiana e dai propri statuti (statuti APRA 2001 ora sostituiti dagli Statuti APRA approvati il 6 agosto 2012).

Quando è iniziata l'autovalutazione dell'APRA?

Seguendo le indicazioni della Congregazione per l'Educazione Cattolica (CEC) e dell'AVEPRO, l'APRA ha avviato il processo dell'autovalutazione nel 2010 con una fase preparatoria durante la quale, il 10 maggio 2010, sono stati attivati la Commissione e l'Ufficio Qualità e i dieci Comitati incaricati di svolgere l'autovalutazione.

Quali sono gli organi responsabili dell'autovalutazione dell'APRA?

Nel 2010 è stata istituita la Commissione di Qualità, presieduta dal Rettore e dieci Comitati per l'Autovalutazione (Organigramma dell'autovalutazione).

Sezione esecutiva della Commissione di Qualità è l'Ufficio di Qualità, il cui Nucleo Operativo segue e coordina il processo, mettendo a disposizione testi e documenti informativi e preparando il materiale per i componenti dei Comitati.

Il testo di riferimento, da cui sono state tratte indicazioni e metodologie per il processo, è la La cultura della qualità. Guida per Facoltà ecclesiastiche della Congregazione per l'Educazione Cattolica.

Come si articola l'autovalutazione?

Il processo si articola nelle seguenti tappe:

1. rilevamento dati. Avviene attraverso schede redatte dai Comitati, tabelle in cui si raccolgono dati oggettivi e statistici, compilazione di questionari

2. analisi dei dati raccolti. Ogni Comitato prepara una relazione segnalando per il proprio settore punti deboli e punti di forza ed individuando proposte di miglioramento

3. redazione del Rapporto finale di autovalutazione (RAV). A cura del Comitato X raccoglie e sintetizza le relazioni e le proposte dei Comitati

4. RAV consegnato all'AVEPRO (adesso siamo qui!)

4. gli esperti esterni, nominati dall'AVEPRO, visitano l'APRA. Sulla base del Rapporto finale viene analizzata la realtà dell'APRA e formulate indicazioni e raccomandazioni per i miglioramenti

5. attuazione dei miglioramenti. I miglioramenti vengono programmati nel piano strategico dell'APRA e progressivamente attuati fino all'inizio di un nuovo ciclo di autovalutazione

Come essere informati sull'autovalutazione?

Motivi e obiettivi dell'autovalutazione sono stati presentati agli studenti in una lettera del Rettore

La sezione Autovalutazione e promozione della Qualità sul sito APRA e il bollettino dell'UQ fanno conoscere l'andamento del processo all'interno e all'esterno della comunità accademica.

 E se volete vederci al lavoro: video dell'autovalutazione 2010-2011 (1'38")

Per ulteriori informazioni:

Dott.ssa Plamena Petrova
Membro Commissione Qualità

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Dott.ssa Valeria Annecchino
Assistente alla Commissione

 Chi desidera ricevere il bollettino dell'Ufficio Qualità può richiederlo ad: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

      - Bollettini UQ
      - Testi e documenti informativi
      - Materiali per i componenti dei comitati
        

 

 

 



Aggiungi questa pagina nelle tue reti sociali preferite:
Reddit! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! StumbleUpon! TwitThis Joomla Free PHP
Share/Save/Bookmark