ItalianoEnglishCastellano
<<  Giugno 2013  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
2425262730

Login



Seguici su Facebook!

Login powered by myApi, the Facebook Connect bridge for Joomla

Web design and development of myApi
Home Master e Diplomi Corso in Etica e Leadership (Public Affairs e Comunicazione con il territorio)

Dona 5x1000

In Bacheca

  • Bioetica: Difesa Tesi Dottorale di Stefano Modica.
  • Bioetica: Difesa Tesi Dottorale di Jinil Choi.
 
II Edizione Corso in Etica e Leadership (Public Affairs e Comunicazione con il territorio) PDF Stampa E-mail




altaformazioneIl confronto specifico e specialistico sulle tematiche delle relazioni istituzionali, ci stimola a ricercare, attraverso un’etica condivisa, un percorso comune che consenta di rendere più vicini il mondo della Politica e della Pubblica Amministrazione con il mondo dell’industria e del business.

Destinatari:
Il Corso di Alta Formazione è rivolto a tutti coloro che si occupano di Organizzazione, di Comunicazione e Relazioni Istituzionali , di Formazione in ambito aziendale e nella PA ovvero in studi professionali.

Obiettivi formativi:
Il Corso offrirà ai partecipanti una solida preparazione interdisciplinare nel settore delle Relazioni Istituzionali, Relazioni Esterne e Comunicazione, Relazioni Pubbliche, Media Relation e quadro giuridico istituzionale La presenza di Visiting Professor, esponenti delle Istituzioni e del mondo delle imprese, consentirà di confrontarsi su temi di attualità in un ambiente altamente formativo. L’esercizio virtuoso della leadership e la ricerca di un’etica condivisa costituiranno i riferimenti valoriali nell’ambito del precorso formativo senza rinunciare di mettere al centro del dibattito anche il benessere delle Persone e il bene comune.

Articolazione della didattica:

  • 90 ore di lezione frontale
  • Project work

Il Corso è articolato in 4 aree didattiche:

  • Comunicazione e Relazioni con il Territorio
  • Pubblic affairs
  • Authority e Quadro Giuridico Istituzionale
  • Federalismo e Riforme


Programma didattico
:

Area 1 - Comunicazione e Relazioni con il Territorio:

L’obiettivo è di accrescere le conoscenze circa le modalità di comunicazione del valore della propria azienda sia pubblica che privata, delle iniziative, dei prodotti e dei servizi che possano risultare di interesse collettivo, e migliorandone la loro percezione e l’attrazione reputazionale.

  • Organizzazione della impresa: realtà complesse e una sfida per il futuro
    Roberto Spingardi (Presidente SVI Finance Spa e Presidente Italia Turismo Spa)
  • Comunicazione Istituzionale delle società corporate (dalle large corporate alle Pmi)
    Daniela Carosio (Dir. Comunicazione FFSS)
  • Comunicazione e Politica
    Luisa Todini (Presidente dei Costruttori Europei)
  • Comunicazione Istituzionale: il ruolo del Governo e la Pubblica Amministrazione
    Stefano Andreani (Direttore. Relazioni Esterne Invitalia)
  • Le Strategie della Comunicazione: ruolo dei Media
    Andrea Pamparana ( Vice Direttore del TG5)
  • Marketing Relazionale/Media Relations: calcio e nucleare, quali temi di attualità e di stimolo alla crescita economica del paese
    Maurizio Beretta (Presidente della Lega Calcio)
  • Percorsi di Autostima e Leadership
    Raffaella Albanese (Direttore Dipartimento sociologia link campus)
Area 2- Authority e Quadro Giuridico Istituzionale:

L’obiettivo è di focalizzare l’attenzione sulla necessità che un sapere efficiente della legge e dei suoi meccanismi permetta al lobbysta di non essere più associato a pratiche discutibili ma a diventare un anello di congiunzione fondamentale alla soluzione di problematiche normative.
  • Authorities: Ruolo dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e dell’Autorità per le Garanzie nella Comunicazione
    Antonio Catricalà (Presidente dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato)
  • Quadro istituzionale e ruolo della politica
    On. Donato Bruno (Presidente Commissione affari costituzionali Camera Deputati)
    On. Anna Maria Bernini (Deputato)
    Alessandra Necci (Consigliere per le Relazioni Esterne del Presidente del Senato)
  • Enciclica e i principi sociali della dottrina cattolica
    P. M. Ryan (Direttore Fidelis - Upra)
  • Governance e nuovi modelli industriali
    Francesco Chiappetta (General Council Pirelli spa)
  • Comunità internazionale e rapporti con il Governo
    Giovanni Castellaneta (Ambasciatore - Presidente Sace)
    Luigi Gianniti (Segretario Terza Commissione Senato “Affari Esteri e Emigrazione“)

Area 3 - Pubblic affairs:

L’obiettivo del modulo è di migliorare le conoscenze nel settore delle relazioni istituzionali, arricchendo non solo il patrimonio di conoscenza e di esperienza personale ma quello di maturare la propria crescita con la consapevolezza della propria solidità etica nella gestione dei rapporti interpersonali e della trattazione di temi con indubbi ricadute sulla collettività.

  • Etica e lobbying
    Edoardo Longa (Direttore Assoimmobiliare - Confindustria)
    Giuseppe Mazzei (Resp. Rapporti con le Istituzioni Allianz Spa)
  • Ruolo e storia dell’associazionismo in Italia
    Maurizio Tarquini (Direttore Generale UIR)
    Maurizio Flammini (Presidente Federlazio)
    Cesare Pambianchi (Presidente Confcommercio Roma)
  • Investor relations nelle società quotate
    Larry Key (Responsabile delle relazioni con investitori di Maire Tecnimont )
  • Relazioni sindacali
    Luigi Angeletti (Presidente UIL)
  • Il dibattito politico vs la società civile e i giovani
    On. Mario Valducci (Presidente della Commissione IX Trasporti , Poste e telecomunicazione Camera)
  • Relazioni Internazionali
    Massimiliano Paolucci (Sr. External Affairs Officer/Head of Office The World Bank - Southern European Office)

  • Area 4 - Federalismo e Riforme
    :

    Un’epoca di profonde trasformazioni sociali, una crisi economica globale induce il legislatore ad affrontare il tema delle riforme. In particole la questione della riforma del federalismo fiscale e di quello demaniale apre alle questioni di perequazione sociale e sussidiarietà tra Nord e Sud oltre alla salvaguardia e tutela dei servizi essenziali a favore del cittadino.

  • Il federalismo : i pilastri della riforma
    Roberto Calderoli (Ministro per la semplificazione normativa )*
  • Federalismo immobiliare
    Gabriella Alemanno (Agenzia del territorio)
    Maurizio Prato (Agenzia del Demanio)
    Stefano Scalera (Capo della Direzione VIII - valorizzazione dell'attivo e del Patrimonio dello Stato)
    Gualtiero Tamburini (Presidente di Assoimmobiliare )
  • Ruolo degli enti locali vs crisi economica e sociale
    On. Osvaldo Napoli (Vice Presidente A.N.C.I.)
    Renata Polverini (Governatore Regione Lazio)
  • Fiscalità vs sviluppo economico e sociale del Paese
    Attilio Befera (Direttore Agenzia delle Entrate)
  • PA e Modelli di innovazione
    Pietro Scott Jovane, Amministratore Delegato Microsoft
    Pier Luigi Dal Pino, Direttore Centrale, Relazioni Istituzionali ed Industriali, Microsoft

  • Corpo docente
    :

  • Prof. Padre Michael Ryan : Direttore Fidelis
  • Prof. Cav. Edoardo Longa - Responsabile del Corso
  • Prof. Avv. On. Donato Bruno
  • Prof.sa Avv. Alessandra Necci
  • Prof. Roberto Spingardi
  • Prof. Maciej Bazela

  • Organizzazione e tutoring
    :

    Dott. Vincenzo Manfredi
    Responsabile Relazioni Istituzionali
    Dott.sa Carlotta Spera
    Tutoring

    Modalità di svolgimento - Durata:
    Il Corso di Alta Specializzazione si svolgerà presso la Sede della Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, in via degli Aldobrandeschi, 190 - cap. 00163 Roma.
    L’inizio del Corso è previsto per il 1 aprile 2011 e salvo variazioni terminerà sabato 28 maggio 2011. Le lezioni si terranno il venerdì pomeriggio dalle ore 15 alle ore 20.00 e il sabato mattina dalle ore 9.00 alle 14.00

    Calendario delle lezioni:
    Aprile: 15 e 16, 29 e 30
    Maggio 6 e 7 ; 13 e 14 ; 20 e 21 ; 27 e 28;

    Diploma e borse di studio:
    Al termine del corso verrà rilasciato un Diploma in Etica Sociale ed Economica (frequenza minima 70% delle attività formative). Sono previste borse di studio che verranno assegnate sulla base di un giudizio di merito da parte del comitato scientifico previo invio del proprio curriculum vitae alla attenzione del dott. Andrea Meiani alla mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

    La frequenza al Corso darà diritto al riconoscimento di crediti da parte degli Ordini Professionali.

    Costo:
    Gratuito

    Modalità per l’iscrizione:
    Inviare il modulo di iscrizione scaricabile online o che può essere richiesto a:

    Edoardo Longa cell 347 4316684 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
    Andrea Meiani cell 347 7974059 - mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

    *Attesa di conferma

    Avvertenza : il corso sotto il numero minimo di 10 iscritti non sarà attivato

     

     

     

     



Aggiungi questa pagina nelle tue reti sociali preferite:
Reddit! Mixx! Free and Open Source Software News Google! Live! StumbleUpon! TwitThis Joomla Free PHP
Share/Save/Bookmark