ItalianoEnglishCastellano
<<  Giugno 2013  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
2425262730

Login



Seguici su Facebook!

Login powered by myApi, the Facebook Connect bridge for Joomla

Web design and development of myApi
Home Filosofia Notizie della Facoltà

Dona 5x1000

In Bacheca

  • Bioetica: Difesa Tesi Dottorale di Stefano Modica.
  • Bioetica: Difesa Tesi Dottorale di Jinil Choi.
 
Informazioni sulla Facoltà di Filosofia
Explícame la persona PDF Stampa E-mail

Explicame_la_persona_COPERTINA1 P. Ramón Lucas Lucas L.C., autore tra altri testi di Bioetica per tutti ha pubblicato un libro simile sulla persona umana. Stampato da Edizioni ART è ora disponibile la versione spagnola: "Explícame la persona". A breve uscirà anche quella italiana.

Ecco la scheda bibliografica.

 
Professori PDF Stampa E-mail

 

 

 

 

Prof. P. Rafael Pascual, LC

Decano della facoltà di Filosofia. Professore di Filosofia della Scienza e Filosofia della Natura; Direttore dell'Istituto Scienza e Fede

    Prof. P. Jesús Villagrasa, LC

Professore di Metafisica

 

 

  Prof. P. Marcelo Bravo, LC

Professore di Filosofia e Fenomenologia della Religione
    Prof. P. José Antonio Izquierdo Labeaga, LC

Professore di Critica

 

 


Prof. P. Michael Ryan, LC

Professore di Etica Sociale

    Prof. P. Fernando Pascual, LC

Professore di Storia della Filosofia Antica

 

 

  Prof. Fr. Jason Mitchell, LC

Professore di Teologia Filosofica
    Prof. Guido Traversa

Professore di Storia della Filosofia Moderna e Contemporanea

 

 

  Prof. P. Ramón Lucas Lucas, LC

Professore di Filosofia dell'uomo
  Prof. Giuseppe D´Acunto

Professore Invitato

 

 

  Prof. Angelo Marocco

Professore Invitato
  Prof. Carmelo Pandolfi

Professore di Storia della Filosofia Medievale
 
Prof. Armin Schwibach

Professore Invitato
 

Prof. P. Dominic Farrell

Professore di Etica Generale

 

 


  Prof. P. Juan Gabriel Ascencio, LC.

Professore di Antropologia Teologica
   

 

 
Missione della Facoltà PDF Stampa E-mail

Offrire una formazione filosofica sistematica e completa;
Fornire agli studenti gli strumenti essenziali per uno studio rigoroso e approfondito della teologia;
Rispondere, tramite le conoscenze acquisite, alle esigenze della nuova evangelizzazione e alle domande culturali della società odierna.

Sub 1 - Una formazione filosofica sistematica:

L’attività accademica della Facoltà ha come fine la promozione della ricerca scientifica e dello studio organico delle discipline filosofiche, in modo che gli studenti acquisiscano:

  • la capacità di porsi domande, in vista di una ricerca filosofica che non sia limitata alle risposte offerte dalle altre scienze;
  • un profondo ed autentico amore per la verità;
  • la maturazione di un sano senso critico e di un giusto discernimento etico;
  • il dominio sistematico di un patrimonio filosofico di perenne validità;
  • capacità di confrontarsi con le correnti culturali più influenti nella società odierna;
  • una preparazione adeguata al dialogo;
  • un ragionamento logico e veritiero;
  • l'abilitá di agire con saggezza e rigore nel contesto in cui si sta operando: famiglia, lavoro, consulenza, impresa e società;
  • politica. (cfr. Ex corde Ecclesiae, n. 2)

Per raggiungere i fini proposti, la Facoltà si impegna a:

Coltivare una filosofia di portata autenticamente metafisica  (Fides et ratio, n. 83)
“Ho potuto constatare che la metafisica mi dava una nuova visione del mondo, una più profonda penetrazione della realtà […]. Con la metafisica e con la filosofia ho trovato la chiave per una comprensione e una penetrazione del mondo. Una penetrazione più profonda, direi ultima. (Giovanni Paolo II)

Insegnare non soltanto la storia della filosofia, ma anche il fare filosofia e cultura;
Presentare le materie filosofiche in modo strutturato, organico e completo;
Conoscere in profonditá i principi del pensiero di San Tommaso d’Aquino in dialogo fecondo con la cultura contemporanea;
Prestare un’ attenzione speciale al nesso tra la filosofia e la bioetica,  tra filosofia e il  mondo economico e politico;
Insegnare a pensare, a analizzare, a argomentare e a esprimersi con chiarezza;

Sub 2 - Preparazione allo studio della teologia:

È necessario che la ragione del credente abbia una conoscenza naturale, vera e coerente delle cose create, del mondo e dell’uomo, che sono anche oggetto della rivelazione divina; ancora di più, essa deve essere in grado di articolare tale conoscenza in modo concettuale ed argomentativo (Fides et ratio, n. 66).

Per avvicinarsi allo studio della teologia, la filosofia fornisce una serie di strumenti essenziali come il rispetto per la verità delle cose, la fiducia nella ragione, la formazione di una buona disciplina razionale e lo sviluppo di una capacità di dialogo.

Per raggiungere questo scopo l’Ateneo offre una struttura moderna, munita delle più progredite tecnologie e strumentazioni didattiche e di una vasta biblioteca specializzata. Organizza un'ampia varietá di eventi scientifici, che possono vantare la partecipazione di esponenti di consolidato prestigio internazionale, attivati in collaborazione con le facoltà di teologia e bioetica.

Il tutto in un ambiente che favorisce l’armonia feconda tra la vita accademica e la vita spirituale, nonché l’amore per la figura del Papa e l’adesione al Magistero della Chiesa.

Sub 3 - Rispondere alla nuova evangelizzazione e alle domande culturali della società odierna:

Da parte mia, più volte ho sottolineato l´importanza di questa formazione filosofica per quanti dovranno un giorno, nella vita pastorale, confrontarsi con le istanze del mondo contemporaneo e cogliere le cause di alcuni comportamenti per darvi pronta risposta. ( Fides et ratio n. 60)

L’Ateneo offre allo studente di filosofia la possibilità di interagire con una serie di programmi che riguardano ambiti importanti della vita pastorale e culturale.

Nella didattica, i professori collegano le diverse tematiche con i problemi culturali attualmente più rilevanti.
La vita accademica è ricca di attività, di numerosi congressi e conferenze promossi dalle Facoltà di Filosofia, Teologia e Bioetica, dalla Università Europea di Roma e dal dipartimento Master.
Lo  studente della Licenza può integrare il suo piano di studio con il Master in Scienza ed Fede, organizzato con gli auspici del Pontificio Consiglio della Cultura (all’interno del Progetto STOQ sponsorizzato dalla Templeton Foundation).

Programma degli Studi

Baccalaureato  (Ph.B.) (2 anni/4 semestri): dedicato allo studio sistematico delle materie fondamentali della filosofia.

Licenza (Ph.L) (2 anni/ 4 semestri): offre la possibilità di realizzare una sintesi personale, di ampliare notevolmente la propria cultura fìlosofìca e d´illuminare le inquietudini fìlosofiche più importanti.

Lo studente può scegliere fra 4 specializzazioni: metafisico-teologica, antropologico-etica, epistemologico-scientifica, filosofia di S. Tommaso d’Aquino.

Essendo la Licenza una "Licentia docendi", lo studente è stimolato a perfezionare non solo la comprensione della materia, ma anche la sua capacità d´insegnamento. Ciò comprende sia l´espressione orale e scritta, che il dialogo con la cultura contemporanea.

Dottorato  (Ph.D.) (2 anni): durante il programma del Dottorato lo studente redige, difende e pubblica una tesi, sotto la guida di un professore della Facoltà, attraverso la quale apporta un nuovo contributo alla ricerca filosofica.

Oltre a tali titoli ecclesiastici, gli studenti potranno richiedere un attestato, relativo al percorso compiuto in termini di crediti formativi universitari (CFU).

Requisiti per l’immatricolazione

Documento di studi pre universitari o universitari;
Per tutti gli studenti non appartenenti alla Comunità Europea: permesso di soggiorno (non è sufficiente il visto turistico);
Nel caso di ecclesiastici si richiede l’autorizzazione del proprio ordinario o superiore religioso;
Nel caso di laici si richiede una lettera di presentazione di una autorità ecclesiastica. Se il paese di origine dello studente non appartiene al Trattato di Schengen, la lettera deve essere firmata dal vescovo della diocesi di domicilio;
Per sacerdoti o chierici che non risiedono in collegi o convitti per il clero si richiede un attestato annuale di extracollegialità (rilasciato dal Vicariato di Roma).

Materie fondamentali di Baccalaureato

Introduzione alla ricerca e riflessione filosofica
Logica
Teoria della conoscenza
Metafisica
Filosofia della scienza
Filosofia della natura
Storia della filosofia antica
Storia della filosofia medievale
Fenomenologia e filosofia della religione
Latino
Teologia filosofica
Filosofia dell´uomo
Etica generale
Etica sociale
Storia della filosofia moderna
Storia della filosofia contemporanea
Filosofia della cultura
Lavoro scritto del primo ciclo
Esame complessivo di fine ciclo

Sbocchi lavorativi:

Grazie alla formazione acquisita, gli studenti potranno inserirsi con successo sia nell’ambito degli studi teologici, sia nel mondo lavorativo. Gli studenti laici potranno svolgere funzioni di elevata responsabilità nei seguenti ambiti lavorativi:

• consulenza filosofica privata o nell’ambito dell’impresa;
• attività di ricerca e di docenza relative alla formazione;
• centri di comunicazione, istituzioni alla formazione permanente;
• assistenza nell’ideazione e nella la gestione di corsi di formazione professionale;
• editoria;
• attività legate alla divulgazione filosofofico-scientifica (giornalismo);
• gestione di biblioteche;
• attività culturali che richiedono particolari competenze in campo umanistico, filosofico, storico;
• collaborazione a servizi sociali e in uffici preposti alla promozione di attività culturali nella pubblica amministrazione.

Informazioni

Decanato di Filosofia
Ateneo Pontificio Regina Apostolorum
Via degli Aldobrandeschi, 190
Roma 00163
Tel: 39 – 06- 66 52 7913
Fax: 39-06- 66527840
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Url: www.upra.org